Rimedi Alternativi A SolAcne: 4 Soluzioni A Lungo Termine Contro l’Acne

Rimedi Alternativi A SolAcne: 4 Soluzioni A Lungo Termine Contro l’Acne

Molti trattamenti naturali per l’acne si dimostrano efficaci solamente nel lungo periodo, senza quindi avere la capacità di fornire risultati rapidi. Il contrario, invece, di SolAcne, set specifico dai molteplici benefici (come confermano le sue recensioni), il quale restringe i pori, regola la produzione di sebo e combatte, appunto, acne e cicatrici (ecco dove comprarlo). In alternativa, ecco alcune soluzioni a lungo termine contro l’acne.

1) Integratori a base di Olio di Pesce

L’olio di pesce è ricco di acido docosaesaenoico e grassi omega-3. In base a numerosi studi, il consumo di questi ultimi aiuta a prevenire la formazione dei brufoli limitando l’eccesso di produzione di sebo e favorendo l’idratazione della pelle.

Inoltre, livelli più alti di DHA ed EPA (contenuti proprio nell’omega-3) nell’organismo combattono le infiammazioni, diminuendo così la formazione di pustole e brufoli.

Dove trovare l’omega-3 nel quotidiano? Semi di chia, noci, semi di lino, sardine, salmone e acciughe.

2) Lievito di Birra

Se state cercando una soluzione a lungo termine contro l’acne, il lievito di birra potrebbe fare al caso vostro. Esiste un ceppo specifico, noto come Saccharomyces cerevisiae Hansen CBS, che risulta particolarmente efficace nella riduzione delle eruzioni cutanee e va consumato per via orale. 

Il lievito di birra è inoltre un’ottima fonte di rame, vitamina B, ferro e cromo. Le capacità di questo prodotto nel trattamento dei brufoli sono legate alle sue proprietà antibatteriche

Alcuni studi hanno preso in esame gli effetti del lievito di birra per un periodo di circa 5 mesi, comparandoli a quelli di un rimedio placebo. I risultati hanno mostrato che i brufoli trattati in questo modo sono guariti o diminuiti di circa l’80%. I miglioramenti legati al trattamento placebo si sono invece attestati sul 20%. 

Non sono stati ricollegati effetti collaterali, anche se alcuni soggetti hanno riferito di fastidi di lieve entità, come gonfiore e mal di testa.

3) Integratori a base di Zinco

Lo zinco è un minerale fondamentale per la nostra salute. Viene consigliato per ridurre le infiammazioni e come rimedio per e curare le ferite. Alcuni studi hanno hanno confermato la sua efficacia anche nel trattamento contro i brufoli. 

Su evidenzia che le persone affette da acne hanno livelli di zinco più bassi rispetto a chi non ne soffre. L’assunzione di un quantitativo giornaliero di zinco pari a 30-45 mg si è dimostrato utile per una riduzione significativa del problema.

4) Altri integratori

Altre soluzioni a lungo termine contro l’acne includono l’aceto di sidro di mele e l’anamelide. Anche la riduzione dei fattori di stress e un’alimentazione con apporto calorico ridotto giocano a nostro favore. 

Purtroppo non esistono abbastanza studi sull’efficacia di questi rimedi. Certamente è vero che vanno a ridurre la carica batterica e così le infiammazioni.

Ilaria Icardi
Pazza sognatrice che ama la vita, la moda, il cibo, i viaggi e lo show business. Benvenuti nel mio (caotico) mondo ;) | I'm a crazy dreamer, in love with fashion, life, travels, food and show biz. Welcome to my (cahotic) world ;) Google+

You May Also Like

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.