EXPO 2015 Pt. I (Il mio primo giorno a Expo, cosa fare, vedere e mangiare)

EXPO 2015 Pt. I (Il mio primo giorno a Expo, cosa fare, vedere e mangiare)
EXPO 2015 PT. I: IL MIO PRIMO GIORNO A EXPO

Buon martedì care amiche :) Passato un buon weekend? Sabato sono venuti a cena una coppia di nostri amici e io mi sono dilettata ai fornelli con ottimi risultati e una cena in stile…EXPO 2015 (clicca qui per vedere le foto), con un piatto per ogni Paese (Italia, Spagna, Thailandia, Regno Unito e USA). Vi lascio il link del sito da cui ho preso ispirazione, con tante ricette provenienti da tutto il mondo, che potete trovare qui! Fatemi sapere ;)

E per restare in tema, oggi vi parlo della mia prima visita a EXPO 2015 a inizio giugno, con Stefano e i miei cognati. Ero davvero eccitata, in quanto partecipare all’Esposizione Universale era un sogno sin da piccola. È stata una bella giornata, anche se qualcosa è stato deludente, come il cibo…mi aspettavo più assaggi gratis (sì, penso sempre a mangiare….ahahahahah!!) e qualche padiglione non aveva molto da dire….però merita tantissimo e sicuramente ci torno perchè prima del 31 ottobre la voglio vedere tutta XD

LOOK PER EXPO 2015? DIVERTENTISSIMA LA GONNA CON LE UOVA ;) ⇐

EXPO 2015 PT. I: COSA FARE, VEDERE E MANGIARE

⇒ Cosa fare e vedere ⇐ Il Giappone super, ultra tecnologico e con uno spettacolo che fa venire gli occhi lucidi. Ci ho visto tanta passione e voglia di “salvare” il mondo. Bellissima anche la Russia, con un sacco di cultura e, se pasate al giusto orario, anche un bar per assaggiare le bevande tipiche. La Cina da fuori è meravigliosa, dentro un po’ deludente, ma mi sa che mi sono persa la parte sul thè… Il Brasile? Uno spasso camminare sulla rete, anche se io che sono fifona mi tenevo al braccio di Stefano, rischiando di cadere più volte. Mi stava odiando :/ L’area Italia è la più grande, con uno stand per ogni ragione, un percorso sui vini (con possibile degustazione) e alla fine il padiglione Italia principale (troppa coda…sarà per la prossima). L’albero della vita è meraviglioso e ci sono delle buffe sedie a forma di rocchetto (le stesse viste al Victoria & Albert Museum di Londra). Il Regno Unito non mi ha fatta impazzire, anche se solo dopo ho scoperto (grazie Irene :D) che la struttura in metallo è costruita a nido d’ape…molto carina! Il Belgio stra bello (maledetta me che ho rifiutato l’invito all’inaugurazione -.-”), come anche la Spagna e il Padiglione Zero, il quale fa riflettere sugli sprechi nel mondo…

Un sacco di eventi all’interno della fiera…purtroppo non ci siamo fermati la sera (maledetto calcio -.-”), cosa che farò assolutamente la prossima volta…dev’essere magico! E non dimenticatevi di fare un giro ai cluster e magari comprare qualcosa di tipico…

⇒ Cosa mangiare ⇐ A pranzo ci siamo fermati negli Stati Uniti, tra un bell’hamburger e un’ottima fetta di cheesecake e apple pie. Sarebbe stato bello fermarsi in Giappone, ma la coda era infinita e avevamo tanto da vedere. Prima di andare via un conetto di prosciutto iberico in Spagna… La scelta è vastissima e ci sono un sacco di cose sfiziose…peccato che non sia proprio tutto economico, che ci sia sempre tanta coda e che i posti dove prendere uno spuntino da mangiare in giro siano pochissimi. Però mamma mia quante cose buone…. XD Sono un inguaribile pozzo senza fondo, lo so… XD

E voi siete già stati a EXPO 2015? Cosa avete visto? Ci andrete? Baci, Ila

[space_20]
[space_20]
EXPO 2015 PT. I: FIRST DAY AT EXPO

Happy Tuesday dear friends :) Have you spent a nice weekend? On Sat we had a dinner with a couple of our friends…in perfect EXPO 2015 style (click here to see some pics), with a recipe for every country (Italy, Spain, Thailand, UK and USA). Here the website which I took inspiration from, with a selection of worldwide dishes! Let me know ;)

Speaking of, today I tell you about my first visit to EXPO 2015 in Milan on June, with Stefano and my bro and sis in law. I was thrilled as It’s since I was a child I want to see it. It was a beautiful day, even if I was expecting more free food (oh yeah, it’s always about food…ajajaja!!) and some pavilions were not so interesting…but before 31st October I want to see it all XD

 SOMETHING TO WEAR FOR EXPO 2015? TRY THIS FUNNY SKIRT WITH EGGS ;) ⇐

EXPO 2015 PT. I: WHAT TO DO, SEE AND EAT

⇒ What to do and see ⇐ Japan was super, with a lot of technology and even the final experience was so touching, so passional. Russia is beautiful, with a lot of culture and a bar to taste typical drinks. Outside I loved China, but not so much inside. In Brazil I walked on a big net, even I was quite scared. Italy has the biggest area, with a stand for every region, a zone for the wine and the main pavilion (wuth so many people). The tree of life is stunning, while the UK quite disappointing. Belgium is really nice, as Spain and the Pavilion Zero, which makes you think about the waste of food in the world…

There are also a lot of events and it would have been cool to stay in the evening, which is what I’ll do the next time. Do not forget to visit clusters and maybe shop something typical…

⇒ What to eat ⇐ We stopped in the USA for lunch, with hamburger, cheesecake and apple pie. Before leaving, we ate Spanish raw ham… The choice is really wide, so it’s a pity that it’s not so cheap and there’s always so many people and finally that streetfood is not common there. But there’s a lot of tasty food…. XD Food addicted forever XD

Have you already visited EXPO 2015? xoxo, Ilaria


[space_40]

ULTIME NEWS DA…

DONNA | DIARIO DEL WEB

Le regole dei SALDI

– Moda da mangiare, cibo da indossare

Mini Gentleman’s Collection

Le borse in PVC firmate GUM

BIGODINO.IT

5 designer top a Torino

Ispirazioni street-style da Pitti Uomo


Ilaria Icardi
Pazza sognatrice che ama la vita, la moda, il cibo, i viaggi e lo show business. Benvenuti nel mio (caotico) mondo ;) | I'm a crazy dreamer, in love with fashion, life, travels, food and show biz. Welcome to my (cahotic) world ;) Google+

You May Also Like

11 Comments

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.